Category Storia


 

La nostra storia: Quando e dove tutto comincio’…

Tornati dalle assolate spiagge più scottati che mai? Rientrati dalle infinite passeggiate montane con le immancabili fiacche ai piedi? Bene. Vi siamo mancati? Sì?  Eccoci dunque pronti a colmare questo pesante vuoto. Siamo sicuri che se c’è una-curiosità-una che avete sugli EOS è sapere quando è stata la loro prima esibizione ‘live’ ufficiale. Colto nel segno? Bene, siamo qui per risolvere questa curiosità.

Era un sabato sera e l’occasione era quella della ‘Sagra del Pesce’, presso l’oratorio di Cassina Amata. E qui già ritroviamo un paio di cose che hanno accompagnato la nostra fulgida carriera: il cibo e la ‘location’. Noto è il fatto che quasi sempre che il compenso che riscuotiamo non è il vil denaro ma abbondanti libagioni offerte da chi ci fa suonare. Gli conviene? Chissà…In merito al luogo possiamo solo dire che l’oratorio di Cassina Amata in Paderno Dugnano (MI) ci ha visto protagonisti tante di quelle volte che non mancheremo di menzionare nei prossimi scritti.

Sì, ma che giorno era? Tenetevi forte: 27 giugno 1987. È passato un po’ di tempo, no?

E la formazione?

Luca Rossetti: voce e tastiere, Angelo Crescimbeni: batteria, Omar Prandi: chitarra, Massimo Fabbro: basso, Giancarlo ‘Johnny’ Pozzi: tastiere, Nicola Agostoni: sax baritono e, in qualità di ospite Matteo ‘Teo’ Agostoni al flicorno.

E la scaletta?

Già agli esordi dimostrammo di non avere paraocchi e di amare, praticamente, ogni sfaccettatura della musica moderna facendo nostri i gioielli creati dai vari Peter Gabriel (la bellissima ‘Here Comes The Flood’), Lucio Dalla, PFM (‘Suonare, Suonare’, ovviamente!), Joe Cocker (‘Living Without Your Love’), Enrico Ruggeri (in un’adrenalinica versione di ‘Polvere’), Bruce Springsteen (con la toccante ‘My Hometown’) e tante altre ancora (vedremo pubblicare i nastri di questo concerto, al momento disponibili solo su audiocassetta e con una qualità audio un po’ così così, ma tant’è!).

A presto!

 

Read More >>